sabato, 17 novembre 2018
Banner AIRC
Home / Europrogettazione

Europrogettazione

Europrogettazione e Project Cycle Management: differenza tra monitoraggio e valutazione

Il monitoraggio verifica e controlla l’andamento delle attività del progetto attraverso la raccolta, l’analisi e l’uso delle informazioni al fine di prendere decisioni adeguate. La valutazione è la verifica delle capacità del progetto di raggiungere gli obiettivi e i risultati attesi. Nello specifico verifica la pertinenza, l’efficacia, l’efficienza, l’impatto, la …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: sistemi di monitoraggio e valutazione

Monitoraggio Nella stesura del progetto occorre prevedere dei sistemi di monitoraggio (monitoraggio ex-ante) che saranno utilizzati nella fase di realizzazione (monitoraggio in itinere). Il monitoraggio può essere : Interno: eseguito dal partenariato del progetto; Esterno: eseguito dall’ente finanziatore. L’obiettivo del monitoraggio è la “valutazione dell’evoluzione del progetto per identificare problemi, …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: realizzazione e valutazione

La realizzazione è la fase gestionale/operativa del progetto in cui devono essere realizzate le attività per conseguire i risultati finali. In questa fase le responsabilità del Lead partner vengono assegnate dal contratto di finanziamento (sovvenzione). E’ importante mantenere aggiornati: – Obiettivi e traguardi; – Risorse e funzioni necessarie; – Responsabilità …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: il finanziamento

Per ottenere il finanziamento, il progetto deve rispondere ai criteri di valutazione decisi in base al programma. La valutazione dei progetti avviene in quattro fasi: Esame della conformità formale delle proposte: ad esempio documenti in ordine, corretti, ecc.; Esame dell’ammissibilità del proponente: ad esempio la natura giuridica, ecc.; Esame dell’ammissibilità …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: formulazione – documento finale e studio di fattibilità

Il documento finale della fase di formulazione è la proposta di finanziamento (proposal) che al suo interno contiene lo studio di fattibilità che deve riguardare: Pertinenza; Fattibilità; Sostenibilità. In generale il modello per la stesura del progetto viene fornito dall’ente che emana il bando. Quando questo modello è assente, in …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: la formulazione e i piani di lavoro

Durante la fase di formulazione l’idea-progetto viene formulata in maniera più dettagliata, al progetto si aggiungono: Tabelle di attività (piani di lavoro o piani di azione); Schede di spesa (budget); Sistemi di monitoraggio e valutazione. Le tabelle di attività e le schede di spesa derivano dalle attività del quadro logico. …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: Il risultato della fase di identificazione, lo studio di pre-fattibilità o progettazione di massima

Il risultato della fase di identificazione è la progettazione di massima (idea – progetto) cioè lo studio di pre – fattibilità che può essere proposto a enti e istituzioni. Il PCM prevede un formato standard per la progettazione di massima, sia che scaturisca da un workshop gopp sia che essa …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: Identificazione – Fase di Definizione dell’Intervento (Il Quadro Logico – Logical Framework Approach – LFA)

In questa fase si definiscono gli aspetti fondamentali del progetto. Le sottofasi sono: scoping (scelta degli ambiti di intervento); definizione della logica di intervento; analisi del rischio; definizione degli indicatori; programmazione temporale delle attività. Scoping o scelta degli ambiti di intervento. Tale scelta viene effettuata in maniera negoziata tra gli …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: Identificazione – Fase di Analisi

In questa fase si analizza la situazione attuale (territorio, ambito di intervento, obiettivi futuri). Le sottofasi sono: definizione del tema; analisi degli attori chiave; analisi dei problemi; analisi degli obiettivi; clustering (individuazione degli ambiti di intervento). Definizione del tema. E’ la definizione dell’argomento di progettazione, ad esempio: “Donne e mercato …

Read More »

Quali sono e come funzionano le istituzioni dell’Unione Europea. Processo legislativo, proposta adottata e non adottata, controllo, attuazione e le principali tematiche

Prima di cominciare a parlare di europrogettazione occorre comprendere quali sono e come funzionano le istituzioni dell’Unione Europea. Le Istituzioni dell’ Unione Europea sono: Consiglio Europeo: ha sede a Bruxelles, composto da Capi di Stato e di Governo, dal Presidente della Commissione dell’Unione Europea, dal Presidente del Consiglio Europeo. È …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: gli step esecutivi

Gli step esecutivi da seguire per la presentazione di un progetto sono: Reperimento e analisi della documentazione di riferimento; Preparazione di un sommario (idea progettuale) della proposta; Ricerca dei partner; Individuazione dei soggetti responsabili della stesura del progetto (chi fa cosa) e raccolta della documentazione formale; Stesura della proposta in …

Read More »

Europrogettazione: come redigere una buona proposta progettuale e le fasi del PCM (Project Cycle Management)

Una buona proposta progettuale deve avere tre requisiti: bontà formale: rispetto dei requisiti richiesti dal bando; bontà sostanziale: il progetto deve essere: utile: coerente con il contesto e con i bisogni; fattibile: piano operativo, piano finanziario, capacità dell’ente proponente; sostenibile: supporto politico, tecnologia appropriata, capacità istituzionale e di management, fattibilità …

Read More »