sabato, 21 aprile 2018
Banner AIRC
Home / Come fare per…

Come fare per…

Comunicazione Pubblica. Come osservare i cittadini e come ascoltarli

Una funzione centrale nella comunicazione pubblica riguarda l’ascolto e l’osservazione dei cittadini. Questa funzione richiede una raccolta continua di informazioni, l’elaborazione delle informazioni raccolte e l’interpretazione di tali informazioni. L’ascolto di tutti cittadini richiede di avere come punto di riferimento centrale l’interesse generale. La funzione di ascolto si compone di …

Read More »

Quattro metodi per definire il budget nella comunicazione pubblicitaria

I quattro principali metodi per definire il budget nella comunicazione pubblicitaria sono: Percentuale sulle vendite: il budget viene stabilito come % sulle vendite; Attualizzazione del budget passato: il budget viene stabilito attraverso uno stanziamento di risorse uguale a quello dell’anno passato; Determinazione in base agli obiettivi: il budget viene stabilito …

Read More »

Come creare i messaggi nella comunicazione pubblicitaria

I messaggi pubblicitari possono essere distinti in: Hard selling: è un messaggio razionale, informativo, enfatizza benefit e reason why. Soft selling: è un messaggio emozionale, basato sui sentimenti, valori morali, ecc., enfatizza il brand character. Vengono utilizzati suoni e immagini evocativi di emozioni. Le emozioni possono essere unite ad argomentazioni …

Read More »

Trasformare un sogno in realtà: attività imprenditoriale primi passi

Quante volte a rimuginare sul proprio futuro e intanto il tempo scorre velocemente. Vorresti avviare un’attività tutta tua? La grave crisi economica ti spaventa, tante tasse, tanta burocrazia e tante altre motivazioni ti bloccano. Se hai un sogno è necessario svilupparlo, custodirlo e proteggerlo. Pensa al film: “La ricerca della …

Read More »

Come organizzare la pianificazione dei media e dei veicoli. Il Media Planning

In riferimento alla pianificazione dei media occorre conoscere i mezzi a disposizione, come comunicano, audience, tariffe, formati e affollamento pubblicitario. Innanzitutto occorre distinguere tra media e veicoli. I media sono la Tv, la radio, la stampa, internet, il cinema e le affissioni mentre i veicoli sono ad esempio una rubrica …

Read More »

Come costruire una strategia pubblicitaria

Per ottenere un vantaggio competitivo l’azienda deve elaborare una strategia, un posizionamento strategico che la conduca ad effettuare attività diverse dai concorrenti o attività simili eseguite in modo diverso e la pubblicità deve comunicare al meglio tale posizionamento. L’azienda può scegliere di offrire ai consumatori prodotti/servizi diversi dai competitors, maggiore …

Read More »

Europrogettazione: come redigere una buona proposta progettuale e le fasi del PCM (Project Cycle Management)

Una buona proposta progettuale deve avere tre requisiti: bontà formale: rispetto dei requisiti richiesti dal bando; bontà sostanziale: il progetto deve essere: utile: coerente con il contesto e con i bisogni; fattibile: piano operativo, piano finanziario, capacità dell’ente proponente; sostenibile: supporto politico, tecnologia appropriata, capacità istituzionale e di management, fattibilità …

Read More »

Come verificare l’efficacia di una campagna pubblicitaria

L’ efficacia di una campagna pubblicitaria può essere valutata solo in base alla “propensione all’acquisto” che riesce a suscitare. Non può essere utilizzato l’acquisto, in quanto in tale tipo di azione intervengono molti fattori estranei alla pubblicità. Sul piano della propensione all’acquisto gli obiettivi della pubblicità sono: Far emergere una …

Read More »

Il segreto dell’autostima sono le credenze potenzianti

La credenza è l’armadio da cucina per riporvi alimenti e stoviglie. Credenza però ha anche un significato più profondo. Sfogliando il dizionario etimologico, leggiamo che credenza può significare anche convinzione, fede, opinione e fiducia. Il credere in Dio, infatti è una credenza che ci è stata trasmessa dall’educazione dei nostri genitori. …

Read More »

Il vero volto del call center: 7 consigli utili per il cliente e per l’operatore

Quante volte imprechiamo contro il nostro servizio clienti, dimenticando che dietro l’apparecchio telefonico c’è una persona come te, come noi. Chi è l’operatore telefonico? L’operatore telefonico è una madre o un padre di famiglia, uno studente universitario, un laureato o un diplomato, che a causa della crisi svolge questa professione. …

Read More »