sabato, 17 novembre 2018
Banner AIRC
Home / Federico Zia (page 3)

Federico Zia

Federico Zia
Appassionato di sociologia economica ed esperto di comunicazione ed europrogettazione. In passato ha collaborato con alcune testate di informazione e diversi enti pubblici e privati (profit e no-profit) occupandosi di amministrazione, comunicazione e progettazione comunitaria. Autore di saggi e guide inerenti i campi della sociologia economica, dell'europrogettazione e della comunicazione.

Europrogettazione e Project Cycle Management: differenza tra monitoraggio e valutazione

Il monitoraggio verifica e controlla l’andamento delle attività del progetto attraverso la raccolta, l’analisi e l’uso delle informazioni al fine di prendere decisioni adeguate. La valutazione è la verifica delle capacità del progetto di raggiungere gli obiettivi e i risultati attesi. Nello specifico verifica la pertinenza, l’efficacia, l’efficienza, l’impatto, la …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: sistemi di monitoraggio e valutazione

Monitoraggio Nella stesura del progetto occorre prevedere dei sistemi di monitoraggio (monitoraggio ex-ante) che saranno utilizzati nella fase di realizzazione (monitoraggio in itinere). Il monitoraggio può essere : Interno: eseguito dal partenariato del progetto; Esterno: eseguito dall’ente finanziatore. L’obiettivo del monitoraggio è la “valutazione dell’evoluzione del progetto per identificare problemi, …

Read More »

La varietà dei modelli di organizzazione economica

Sulla varietà dei modelli di organizzazione economica si sono confrontati economisti e sociologi, i primi con le spiegazioni proposte dal neoistituzionalismo economico, i secondi con le spiegazioni proposte dalla nuova sociologia economica. Il neoistituzionalismo economico considera il mercato, l’impresa, la collaborazione tra aziende come delle istituzioni economiche viste come reti …

Read More »

Il marketing e il settore dei servizi

Le aziende di servizi sono ad esempio le banche, le assicurazioni, i call center, ecc. I servizi sono delle attività di carattere immateriale che servono a soddisfare determinati bisogni. le caratteristiche distintive dei servizi sono: immaterialità; inseparabilità da chi lio offre; eterogeneità della qualità; contestualità tra produzione e fruizione. Un’azienda …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: realizzazione e valutazione

La realizzazione è la fase gestionale/operativa del progetto in cui devono essere realizzate le attività per conseguire i risultati finali. In questa fase le responsabilità del Lead partner vengono assegnate dal contratto di finanziamento (sovvenzione). E’ importante mantenere aggiornati: – Obiettivi e traguardi; – Risorse e funzioni necessarie; – Responsabilità …

Read More »

Gli anni ’80 e la concertazione

Nei primi anni ’80 si manifesta una tendenza al declino della concertazione centralizzata e crescono forme di concertazione decentrata, aziendale, territoriale, settoriale. I fattori che producono tale fenomeno sono: 1) Trasformazione dell’organizzazione produttiva a livello micro: negli anni ’70 la saturazione dei mercati per la produzione di massa, la concorrenza …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: il finanziamento

Per ottenere il finanziamento, il progetto deve rispondere ai criteri di valutazione decisi in base al programma. La valutazione dei progetti avviene in quattro fasi: Esame della conformità formale delle proposte: ad esempio documenti in ordine, corretti, ecc.; Esame dell’ammissibilità del proponente: ad esempio la natura giuridica, ecc.; Esame dell’ammissibilità …

Read More »

Quattro metodi per definire il budget nella comunicazione pubblicitaria

I quattro principali metodi per definire il budget nella comunicazione pubblicitaria sono: Percentuale sulle vendite: il budget viene stabilito come % sulle vendite; Attualizzazione del budget passato: il budget viene stabilito attraverso uno stanziamento di risorse uguale a quello dell’anno passato; Determinazione in base agli obiettivi: il budget viene stabilito …

Read More »

La comunicazione come componente fondamentale del marketing

Il communication mix è la combinazione dei vari mezzi di comunicazione per raggiungere gli obiettivi del programma di marketing. La comunicazione è utilizzata per stimolare le vendite e consiste in un’attività di informazione e persuasione. In una situazione di concorrenza imperfetta, caratterizzata dalla molteplicità dell’offerta, dalla varietà della domanda e …

Read More »

Europrogettazione e Project Cycle Management: formulazione – documento finale e studio di fattibilità

Il documento finale della fase di formulazione è la proposta di finanziamento (proposal) che al suo interno contiene lo studio di fattibilità che deve riguardare: Pertinenza; Fattibilità; Sostenibilità. In generale il modello per la stesura del progetto viene fornito dall’ente che emana il bando. Quando questo modello è assente, in …

Read More »

Il marketing a livello internazionale

Un’azienda che vuole operare all’estero deve tenere in considerazione: grado di orientamento del mercato estero; struttura organizzativa per operare all’estero. I mercati esteri richiedono delle strategie differenziate perchè i loro contesti ambientali sono diversi. Per le aziende i mercati esteri possono rappresentare fonti di profitto e garantire elevati tassi di …

Read More »

Quality and safety at work. Two separate concepts or interdependent? What quality without security?

Many scholars believe that in recent years the quality of work has improved thanks to technological progress, the positive effects of globalization, the transformation of work caused by the transformation of the world of production (from mass production to flexible production) and consumption (from eating standardized volume to the variability …

Read More »

Qualità e sicurezza nel lavoro. Due concetti separati o interdipendenti? Quale qualità senza sicurezza?

Molti studiosi ritengono che negli ultimi anni la qualità nel lavoro è migliorata grazie al progresso tecnologico, agli effetti positivi della globalizzazione, alla trasformazione del lavoro causata dalla trasformazione del mondo della produzione (dalla produzione di massa alla produzione flessibile)  e del consumo (dal consumo di massa standardizzato alla variabilità …

Read More »

Vladimir Il’ič Ul’janov detto Lenin: il primato del politico

Lenin visse a cavallo del XIX° e XX° secolo. Parte da una premessa fondamentale: “l’attualità della rivoluzione proletaria” ed è questa premessa che governa tutte le posizioni politiche e teoriche di Lenin, che sono posizioni dialettiche, cioè relative alle situazioni. Attualità della rivoluzione significa che non bisogna attendere che le …

Read More »